Adeguamento privacy e normativa condominiali

Al fine di tagliare i costi e ridurre i fastidi derivanti dall’obbligo di informare gli aventi diritto circa il trattamento dei dati personali, General Services mette a disposizione degli amministratori di condominio il sito infoadeguamenti.it dove pubblicare le apposite informazioni per assolvere all’obbligo legislativo del "previamente informato", e consentire quindi agli aventi diritto o interessati di conoscere e visionare nel dettaglio, preventivamente al trattamento stesso, come saranno trattati i propri dati personali tutelati dal D.Lgs. 196/03, modificato dal D.Lgs. 101/18, e dal Regolamento UE 679/2016 entrato in vigore in via definitiva il 25 maggio 2018.

Il titolare del trattamento dovrà pertanto comunicare agli aventi diritto o interessati (clienti, fornitori ecc) il sito nel quale visionare suddette informazioni, e conservare presso la propria struttura copia della medesima, per i diretti interessati che volessero prenderne visione in loco.

Sarà sufficiente inserire nella propria comunicazione relativa allo Studio ed ai Condomìni (e-mail, fax, carta intestata, preventivi, fatture, biglietti da visita) la seguente informazione breve

"Informazioni rese ai sensi degli articoli 13 e 14 del Regolamento UE 679/2016 sul sito www.infoadeguamenti.it"

Gli interessati possono prendere visione delle Informazioni pubblicate su questo sito attraverso la sezione di ricerca delle informazioni, che può essere effettuata per Codice Fiscale/Partita Iva o per Ragione Sociale.

In entrambi i casi, per poter reperire il documento, è necessario inserire l’esatto valore corrispondente nello spazio dedicato per la ricerca delle informative. Non è consentito utilizzare il sito per scopi che non siano quelli sopra riportati, non potranno essere inserite pagine contenenti materiale o estratti di materiale che potrebbero recare offesa o produrre danno diretto o indiretto a chiunque, ne offenderne morale ed ordine pubblico, violare o contravvenire direttamente ed indirettamente, alle vigenti leggi dello Stato Italiano.

Ogni abuso potrà essere perseguito a norma di legge.